Feed
Dicono di noi

Solo questo. Firmato Hotel Messico

11 ott
2010

Senza niente richiedere, come al solito, ecco che però arriva in questo bellissimo mondo di microrecensioni – e da Gianni “Hotel Messico” Solla, uno che qui si adora, uno degli autori canemucchi – alcune righe sul numero tre. Grazie.

Il Canemucco numero 3 è toccante, intenso. La robustezza della storia, i tasselli che si mettono in ordine e si svelano mano a mano che la storia continua danno prova che Makkox, Marco D’ambrosio, ha una visione profonda del mondo che descrive. Non c’è una sola tavola che non aggiunga qualcosa, fosse solo un piccolo pezzetto di dolore posizionato chirurgicamente. L’ingranaggio narrativo è perfetto. Mimì è cuore e anarchia, un piede nel bene e uno nel male, una sospensione che tutti hanno dentro. Penso sia la trasfigurazione di Marco, ma io sono un lettore suggestionabile, lui forse non la pensa così. Ogni numero dovrebbe essere così. Se volete davvero vedere gli spettri di quest’uomo, comprate il Canemucco 3. Solo questo.

Commenta






Torna su


x

Ci stai cercando in edicola e non ci trovi?

Siamo in fumetteria, o puoi comprare l'albetto scontato via web. Tutte le info qui »

professional resume writing services