Feed
Dicono di noi,Incontri

Makkox e lo Sherwood Festival

06 lug
2010

Uno si chiede: ma che voce avrà il Mak? Quanto è capace di inserire le doppie anche a inizzio vvocabbolo come si vanta in giro di saper fare? Toh, ecco qui risolta la curiosità“. Così s’auto-annuncia Makkox segnalando l’intervista radiofonica pubblicata su il Garage Ermetico nell’ambito dello Sherwood Festival 2010 in quel di Padova.

Per ascoltare l’intervista c’è un lettorino audio a meta pagina, la track numero 3 è l’intervista a Makkox.

La particolarità più grande della Rete in rapporto al fumetto è la connessione tra individui: la possibilità del feedback. Questa è una cosa che il cartaceo non potrà mai avere. Il contatto con tutti i lettori e non solo con chi scrive alla rubrica della posta. Sul web ce li hai tutti quanti, uno per uno. E ti dicono cosa gli piace, cosa non gli piace; esprimono idee, aprono punti di vista che non avresti mai notato. Questo feedback è nutriente. Al di là dello scrolling, del monitor, dei suoni, dei contenuti extra che possono essere affiancati al fumetto, è questa la caratteristica più importante.

L’appuntamento con il fumetto allo Sherwood Festival è (anche con Makkox presente) il 15 luglio 2010, a Padova.

Fumetto indipendente, cronache di una sfida.
In occasione della presentazione dell’antologia del fumetto indipendente italiano Global Warming (Nda Press) a cura di Sherwood Comix e Burp!, un dibattito sullo stato dell’arte del fumetto italiano e la scena della produzione editoriale indipendente. Introduce e coordina: Claudio Calia. Ne discutono: Makkox, Canemucco; Laura Scarpa, Animals; Emiliano Rabuiti, Sherwood Comix, la redazione di Burp!

Commenta






Torna su


x

Ci stai cercando in edicola e non ci trovi?

Siamo in fumetteria, o puoi comprare l'albetto scontato via web. Tutte le info qui »

professional resume writing services